Garante privacy: no al controllo indiscriminato dei lavoratori

l della Garante privacy ha detto no al controllo indiscriminato dei lavoratori e ha sanzionato il Comune di Bolzano che impiegava, da circa dieci anni, un sistema di controllo e filtraggio della navigazione internet dei dipendenti con conservazione dei relativi dati. Per il Garante non è possibile monitorare la navigazione internet dei lavoratori in modo […]

Tribunale di Milano: dipendente non vaccinato, obbligo di repechage prima della sospensione

Interessante e attuale pronuncia del Tribunale di Milano con cui il Dott. Lombardi afferma che, anche in ambito sociosanitario, la sospensione del dipendente non vaccinato costituisce una extrema ratio, che deve essere preceduta da una verifica circa l’utilizzabilità del lavoratore in altre mansioni non comportanti il rischio di diffusione del COVID-19. In mancanza di tale […]

Cassazione: controlli difensivi, quando possono ritenersi legittimi?

La Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 25372 del 2021 torna a parlare di “controlli difensivi” in azienda. Il datore di lavoro può controllare il PC del dipendente anche senza il rispetto dell’art. 4 dello Statuto dei lavoratori purchè: – vi sia il fondato sospetto della commissione di un illecito – il controllo […]

Il nuovo potere organizzativo e direttivo del datore di lavoro nelle piattaforme artificiali

La digitalizzazione ha comportato nuove sfide nel diritto del lavoro con l’affermarsi di nuove forme di imprenditorialità e di occupazione. Si è assistito, infatti, ad una modifica dell’archetipo del lavoratore con il conseguente problema di inquadrare nuove professionalità -spesso non sono riconducibili alle classificazioni tradizionali- e di disciplinare le nuove fattispecie “contrattuali” affermatesi nel mercato […]